LORENZO BEVACQUA

CHOPIN E BACH RISUONANO NEL PIANO DI BEVACQUA.
La passione per la musica ha gli occhi del giovane Lorenzo Bevacqua pianista prodigio che con estro e precisione ha saputo incantare la platea. Lorenzo timido davanti la platea ma risoluto davanti al piano ha accolto quasi commosso gli applausi che gli sono stati tributati. Tutto questo è accaduto sabato sera quando il giovane pianista ha tenuto un concerto presso la sala concerti del centro studi musicali “ G. Verdi” in via C. Alvaro allo scalo a Rossano. L’ evento musicale inserito nel cartellone dell’ ottava edizione della “ Città della musica” patrocinata dalla pro loco, abbraccia in pieno l’ idea del direttore artistico Giuseppe Campana di promuovere i giovani talenti locali e frali conoscere al pubblico. Lorenzo Bevacqua, ex allievo del centro studi musicale, ha sempre scelto il pianoforte come il suo strumento prediletto sin dalla giovane età. Una passione quella di Lorenzo per la musica che nasce alla tenera età di sei anni che si è evoluta durante tutta l’ adolescenza con lo studio e l’ impegno, premiato più volte da prestigiosi premi. Attualmente frequenta il nono anno presso il conservatorio di Cosenza “ Stanislao Giacomoantonio” sotto la guida del maestro Giacomo Pellegrino. Ascoltando le note di Lorenzo i maestri di musica e non solo si meravigliano che opere così complesse e strutturate siano eseguite perfettamente da un ragazzo di appena vent’anni. Nel concerto di sabato scorso sono stati eseguiti la Ballata e lo scherzo di Chopin , la Ciaccona in re minore di Bach-Busoni e il valzer del Faust di Gounod di Liszt. Musica abbinata allo studio universitario , infatti oltre al conservatorio e all’ attività concertistica Lorenzo Bevacqua frequenta il primo anno di ingegneria all’ Unical. Gli appuntamenti musicali con la città della musica sabato 6 aprile con la pianista margherita Capalbo. Partner della manifestazione musicale Gulliver di Granata Group.
DI STEFANIA SCHIAVELLI IL QUOTIDIANO DELLA CALABRIA.
A cura dell’ ufficio CISP del comune di Longobucco