THEMESEN Vs GEPPINO NETTI 3 - 1 La vittoria del Bomber

THEMESEN Vs GEPPINO NETTI 3 - 1 La vittoria del Bomber

Longobucco 20 gennaio 2013  al campo comunale Valle Grande il Themesen si impone sul Geppino netti 3 a 1 grazie ad una tripletta  realizzata dal suo  bomber Luca Maio.

Una bella partita vista oggi  al campo comunale di Longobucco grazie ad una buona  prestazione della squadra di casa che ha avuto nel collettivo la forza per vincere quest’ ultima gara del girone di andata del campionato di seconda categoria...

Il Geppino Netti si era presentata come terza forza di questo campionato  che alla fine del girone di andata ha riscoperto di essere  come uno dei più equilibrati degli ultimi anni sia in testa che in coda alla classifica. Dunque partita ben giocata da entrambe le formazioni, combattuta a centrocampo  sia da un punto di vista tecnico che tattico con molti spunti di gioco apprezzato dai molti spettatori oggi presenti sugli spalti.  La storia di un calciatore soprattutto a livello dilettantistico è  da sempre contrassegnata oltre che  da mille polemiche anche da numerosissimi  elogi ed incitamenti verso il proprio beniamino, ma la storia dei veri bombers  non può non essere che caratterizzata dalla grande  passione che un giocatore impiega per finalizzare il gioco espresso dalla propria squadra. Il bomber nostrano Luca Maio nato e cresciuto con la maglia del Themesen  ha sempre rappresentato in questi termini  soprattutto  negli ultimi anni un punto fermo ed  incontrovertibile per la squadra. La partita di oggi sotto diversi aspetti molto simile ad altre, un gioco apprezzabile dei giovani calciatori del centro silano, tanta grinta, passione, occasioni mancate ma allo scadere del tempo ci pensa Luca Maio il centravanti che con uno splendido pallonetto dal limite dell’ area di rigore beffa il portiere dei delfini del Pollino 1 a 0. Il secondo tempo, dopo alcuni interventi decisivi del giovane portiere Pedace F. che ha dimostrato grande  senso della posizione dando sicurezza al reparto difensivo della squadra, inizia con il raddoppio dell’ attaccante Maio che servito da G. Capristo in piena area mette sotto la traversa gonfiando nuovamente la rete degli ospiti, che a dire il vero non hanno demeritato lottando e contendendo la palla su ogni contrasto. Il terzo ed ultimo sigillo del bomber che arriva dopo una splendida triangolazione con l’ altra punta Iacoi C. mettendo al sicuro il risultato. Il goal della bandiera segnato dalla squadra di Morano Calabro, avvenuto subito dopo l’ espulsione per seconda ammonizione di Capristo G. non cambierà più il risultato consentendo al Themesen di portare a casa i tre punti utili per la propria classifica.

Vai alla sezione sport

FORMAZIONE: Pedace F.  Gammuto G. Converso A. . Caruso D-, Maio L.  Lepera B. Caputo G. Salerno G., Greco D., Iacoi C.,  Maio Luca.  A disposizione Capristo G., LaPegna G. Salvati P., Perri E. Grisaro A.

Allenatore Antonio Brunetti.

La dirigenza: Presidente Tedesco Giuseppe, De Luca Carmine, Savoia Tommaso, Leonetti Domenico, Parrilla Luigi,

A cura di Domenico Federico dell' ufficio CISP del Comune di Longobucco