Ce est pourquoi il est si important de parler de problèmes sexuels comme la dysfonction érectile de manière ouverte et solidaire, le dire tout de suite que ce ne est pas une question d'être attiré à votre partenaire. Rassurez votre partenaire qu'il ou elle est toujours intéressant pour vous. Où commander viagra suisse vous avez trouvé une #pharmacie en ligne ici http://trendpharm.com/ viagra. Beaucoup de conditions de santé différentes peuvent affecter les nerfs, les muscles, ou les flux de sang qui est nécessaire pour avoir une érection. Le diabète, l'hypertension artérielle, le durcissement des artères, les blessures de la moelle épinière, la sclérose en plaques peuvent contribuer à ED. La chirurgie pour traiter la prostate ou de la vessie problèmes peut également affecter les nerfs et les vaisseaux sanguins qui contrôlent une érection. Una disfunción eréctil puede ser el resultado de afecciones y enfermedades, medicación o estilo de vida. En primer lugar, es un problema físico. A menudo, factores psíquicos como el estrés y el miedo ayudan a mantener o empeorar los problemas eréctiles. Compra cialis generico en barcelona saber cuál es el medicamento ideal para usted depende de diferentes factores.

Longobucchesi in Argentina

Longobucco nel mondo. I figli di questa terra bellissima costretti ad abbandonare il proprio paese. Un popolo che tiene moltissimo alle sue origini e alle sue tradizioni anche se si trova lontano

 

 

 

Noi siamo andati alla ricerca  dei nostri compaesani  e  grazie all’impegno di Carlos Sapia e  a Don Pedro Guarasci  attraverso un sito dei longobucchesi in Argentina si può sentire il più vicino possibile il proprio affetto reciproco. http://www.longobucchesi.es.tl/  E’ la città Argentina di Buenos Aires legata a Longobucco dalla fede nel Santo Patrono San Domenico di Guzman. Guidata dal parroco don Pedro Guarasci longobucchese di origine, la comunità di Buenos Aires ha fatto realizzare un’espressiva statua del Santo Protettore e svolgerà le proprie manifestazioni in onore di San Domenico il prossimo 4 Ottobre, in occasione delle celebrazioni penitenziali per ricordare la protezione di San Domenico a Longobucco durante il terribile terremoto che sconvolse la Calabria nel 1865.  Il comitato dei festeggiamenti argentino ha inviato alla comunità di Longobucco un messaggio in cui è scritto che “siamo religiosamente convinti, con grande amore per le nostre radici, che bisogna celebrare il nostro Santo Patrono ricordando anche i migranti di Longobucco ed i suoi discendenti.È per noi una grande gioia, la realizzazione di questo evento, perché intorno alla figura di San Domenico rivalorizziamo le nostre radici con cuore rinnovato e con tutti i bei ricordi che ci legano al nostro paese di là dalle distanze. In questo modo anche i più giovani rafforzano la nostra identità italo – argentina. Vi invitiamo ad accompagnarci nella fede, per la realizzazione di questo evento in un clima di fratellanza, gioia ed amicizia”. Il legame tra la comunità argentina e quella longobucchese nasce diversi anni fa, un rapporto non solo di fede ma anche socio-culturale di riscoperta delle proprie radici.

PAPA FRANCESCO E I LONGOBUCCHESI D' ARGENTINA CLICCA SULLA FOTO

VENERDI' SANTO 2013

 

Festeggiamenti in Argentina: San Domenico   Foto del 4 agosto e del 4 ottobre 2009

Auguri di buone feste  dai nostri compaesani dell'Argentina dicembre 2009  lettera doc

Venerdì Santo 2010 le foto della processione.

Santo Patrono 3/10/2010 Lettera invito alla partecipazione di nostro fratello Carlos Sapia.Lettera pdf Programma 2010

Lettera di Don Pedro Guarasci al Sindaco L.Stasi e all'inetra comunità di Longobucco del 16/07/2010 lettera pdf

Lettera di Don Pedro Guarasci. Auguri a tutti i longobucchesi per la festa del Santo Patrono 2010  lettera pdf

SALUTI A TUTTI I LONGOBUCCHESI CLICCA E SCOPRI ALTRE NOTIZIE SUI NOSTRI COMPAESANI

SAN DOMENICO 2013 AUGURI DA DON PEDRO GUARASCI

A cura di Domenico Federico del Comune di Longobucco.